Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
Add to Wishlist

MIG- 25 PD Soviet Interceptor Fighter 1:72 ICM 72177

1 disponibili

34.99

1 disponibili

34.99

5
5/5

Descrizione

MIG- 25 PD Il Mikojan-Guriewicz MIG-25 (NATO: Foxbat) è un intercettore supersonico bimotore sovietico e un aereo da ricognizione nella configurazione ad ala alta. Il volo di questo potente velivolo ebbe luogo il 6 marzo 1964 con la denominazione E-155. Il compito principale del MIG 25 era quello di intercettare e distruggere i nuovi bombardieri strategici americani che soddisfacevano i requisiti del WS-110A dal 1956. Come parte di questo programma, è stato creato un prototipo del bombardiere XB-70, ma non è entrato nella produzione di massa. Nonostante ciò, il comando aereo sovietico ha creato il concetto di difesa antiaerea dell’URSS basato su missili terra-aria a lungo raggio e nuovi caccia con una velocità di 3Ma. A cavallo tra il 1968 e il 1969, l’aereo entrò in produzione in serie. Sono stati prodotti un totale di 1190 MiG-25: il caccia MiG-25 P e il bombardiere da ricognizione MiG-25 R, in diverse versioni fino alla fine della produzione nel 1984. Parlato in URSS, Algeria, India, Libia, Siria e nel 1971-75 in Egitto. 25 record mondiali furono stabiliti sull’E-266 e sull’E-266M nel 1965-76, inclusi dislivello 37.650 m, velocità 2.980 km/he dislivello 25.000 m in 2,5 minuti. I radar israeliani una volta hanno rilevato un MiG-25 che volava a 4.000 km / h (Mach 3,26). L’aereo era alimentato da potenti motori Tumanski R-15BD-300 con una spinta di 11.500 daN con postcombustione. Dati tecnici: lunghezza: 23,8 m, apertura alare: 13,95 m, altezza: 6,1 m, velocità massima: 2,82 mA, velocità di salita: 123 m / s, portata massima: 1600 km, soffitto massimo 24400 m, armamento: permanente – no fuoribordo fino a 4 missili aria-aria del tipo: AA-6, AA-7 o AA-11

I CORRELATI

Potrebbe interessarti anche...